Consulenza e servizio vendita

Gli specialisti di Vasaris affiancano la proprietà anche nel processo di vendita di opere d'arteMettiamo a vostro vantaggio la nostra esperienza e conoscenza del mercato per massimizzare il risultato di vendita. Lavorando con una commissione percentuale, siamo cointeressati alla migliore gestione delle opere.

Tutte le fasi sono condivise con la proprietà. Vasaris mette a disposizione la lunga e specifica esperienza sul mercato nazionale e internazionale, il vasto materiale documentario e i contatti maturati durante decenni con storici dell'arte, archivi e fondazioni, operatori, collezionisti privati e istituzionali.

La prima fase consiste nella corretta descrizione e catalogazione delle opere, passo indispensabile per formulare una valutazione realistica. Di ogni opera saranno considerate epoca, stato di conservazione, attribuzione, letteratura specifica, comunicazioni scritte e tutte le altre variabili che contribuiscono alla formulazione del valore di un'opera d'arte. Vengono analizzati vantaggi e criticità di ogni opera per identificare così una fascia di valore realistica. Una volta analizzata la situazione verrà proposta la scelta della strategia di vendita. I canali sono prevalentemente due: l'asta pubblica e la trattativa privata.

Vendita tramite casa d'asta: Vasaris effettua una pre-valutazione delle opere (sopra descritta) utile come base di riferimento alle trattative con le case d'aste. Saranno selezionati quegli operatori (nazionali o internazionali) che garantiscano il migliore risultato di vendita. A seconda delle caratteristiche delle opere o della collezione potrebbero essere utilizzati anche più operatori. Vasaris segue e coordina tutto il percorso di vendita, in accordo con la proprietà.

Commissione: Zero. Vasaris prende la sua commissione unicamente dalla casa d'aste. Questa commissione, detta “IC” (introductory commission) è generalmente del 4% più Iva, e non grava sulla commissione del venditore. E’ un costo per la casa d'asta, compensato dalla commissione dell’acquirente ('buyer’s premium'). Non è quindi un costo per la proprietà che, senza alcuna spesa, si trova affiancata dagli esperti di Vasaris il cui obiettivo è scegliere il giusto operatore per massimizzare il risultato di vendita.

Vendita in trattativa privata: La trattativa privata, gestita per conto della proprietà, prevede gli stessi interventi preliminari descritti sopra. Una volta definito un valore realistico, Vasaris può affiancare o rappresentare la proprietà nella trattativa.

Commissione: Per la consulenza nella trattativa privata Vasaris prenderà una commissione dalla parte venditrice e/o dalla parte acquirente. Le commissioni hanno tassi variabili secondo il valore e della complessità dell’intervento, ma si assestano mediamente tra il 4% e 8%.