Dimore storiche, affreschi, archivi, musei e monumenti

Valutazioni Heritage

Questa categoria di opere d’arte pubblica o privata, destinata a passare di generazione in generazione, è descritta nel mondo anglosassone con il termine Heritage.

Per valutare questa grande categoria di beni, non è sufficiente stabilirne un potenziale “valore di mercato” che spesso è privo del valore culturale del bene. Servono invece delle tecniche speciali, studiate appositamente per valutare queste opere nel loro contesto.

Le valutazioni Heritage di Vasaris sono mirate a ottenere valori verificabili e motivati, cui possano conseguire decisioni gestionali: vendita, passaggio ereditario, copertura assicurativa, interventi di manutenzione o promozione culturale, ecc. Tali valutazioni aiutano chi ha la responsabilità di questi beni ad una corretta gestione del patrimonio in carico.

Oggetto di valutazioni Heritage sono spesso collezioni d’arte e arredi storici, ma anche finiture artistiche di carattere immobile, parte integrante di dimore storiche quali affreschi, soffitti lignei, lavori in pietra, stucchi, sculture da giardino o legate all’architettura, archivi e beni ecclesiastici.

Talvolta queste valutazioni seguono ad un accurato inventario fatto con competenza storico-artistica e non di rado mettono in luce valori culturali ed economici perduti. 

Il cliente può approfittare della vasta esperienza che Vasaris ha acquisto nel campo dell’Heritagee delle Dimore Storiche. 

Tra i lavori principali effettuati da Vasaris negli anni possiamo ricordare la valutazione di importanti affreschi rinascimentali di un palazzo a Roma (tra i più noti, al di fuori del Vaticano), valutazione di affreschi, stucchi, finiture artistiche di carattere immobile all’interno di importanti Ville, Castelli, Palazzi piemontesi, veneti, lombardi, toscani. Abbiamo conclusi valutazioni di case-museo di personaggi storici, archivi aziendali, collezioni e musei istituzionali, spesso di grande complessità e su tutto il territorio Italiano. 

Vasaris può affrontare complessi problemi valutativi ‘Heritage’ che richiedono competenza tecnica, unita ad una capacità organizzativa e di programmazione.

Per i gestori di beni istituzionali è rilevante che Vasaris utilizzi le indicazioni della U.K. Accounting Standards Board. Gli esperti Vasaris, inoltre, sono membri RICS, tra i pochissimi in Italia nel settore Art & Antiques.

Questi 'Standard' sono illustrati qui: Download Vasaris IAS (Financial Reporting Standard 30 ‘Heritage Assets’)